volontariato

s.m.

1.  il prestare servizio come volontario, detto di civili o militari: nei paesi moderni il volontariato militare è stato sostituito dalla coscrizione obbligatoria | il periodo di servizio prestato: due anni di volontariato | l'insieme del personale volontario

2.  prestazione volontaria di lavoro, gratuita o semigratuita, fatta per acquisire la pratica necessaria allo svolgimento di un'attività professionale; in partic., l'attività prestata in qualità di assistente volontario in istituti universitari od ospedalieri | la durata di tale prestazione

3.  attività volontaria e gratuita che gruppi di cittadini, generalmente riuniti in associazioni, svolgono a favore della collettività.

volontarietà

s.f. carattere volontario: la volontarietà di una scelta.  

leggi

volontario

agg.  (1) che è fatto consapevolmente e deliberatamente, che scaturisce da un atto di volontà del soggetto: omicidio volontario ; esilio volontario ; giurisdizione volontaria , nel diritto, il complesso degli interventi del giudice ordinario nei casi in cui manca una controversia tra parti, ma vi è un'esigenza di tutela di un pubblico interesse (2) (fisiol.) si dice di muscolo la cui contrazione è controllata dalla volontà (3) spontaneo, non forzato, non obbligatorio: offerta...

leggi

volontarismo

s.m.  (1) caratteristica di ogni dottrina filosofica che affermi il primato della volontà sull'intelletto, dell'azione sulla conoscenza: il volontarismo del pensiero cristiano ; il volontarismo nietzschiano ; il volontarismo di m. blondel  (2) l'atteggiamento di chi presume di controllare o risolvere ogni situazione con la pura volontà (3) corrente d'opinione che sostiene l'arruolamento volontario nell'esercito invece della coscrizione obbligatoria | l'arruolamento volontario di...

leggi

volontaristico

agg. [pl. m. -ci] del volontarismo; che si basa sul volontarismo: dottrina volontaristica ; atteggiamento volontaristico.  

leggi

Sitemap