willemite

s.f. (min.) silicato di zinco, contenente anche ferro e manganese, che si presenta in masse giallo-verdi o rossicce spesso fluorescenti, e che viene usato per l'estrazione dello zinco.

Sitemap