xilano

s.m. (chim.) ogni appartenente a una classe di polisaccaridi formati dall'associazione di molecole di xilosio, che si trovano spesso insieme alla cellulosa del legno.

xilema

s.m. [pl. -mi] (bot.) la parte legnosa dei vegetali. 

leggi

xilematico

agg. [pl. m. -ci] (bot.) relativo allo xilema; legnoso. 

leggi

xilene

s.m. (chim.) nome comune a tre derivati dimetilici del benzene, ottenuti per distillazione del catrame di carbon fossile o per reforming delle nafte, e usati come solventi e nella produzione di materie plastiche. 

leggi

xilenolo

s.m. (chim.) ogni composto derivato da uno dei tre xileni per sostituzione di un atomo di idrogeno dell'anello benzenico con un ossidrile. 

leggi

xilidina

s.f. (chim.) ogni composto derivato da uno dei tre xileni per sostituzione di un atomo di idrogeno dell'anello benzenico con un gruppo amminico primario. 

leggi

xilo-

' silo-. 

leggi

xilofago

o silofago, agg. [pl. m. -gi] (zool.) si dice di animale che si ciba di legno: i tarli sono xilofagi.  

leggi

xilofonista

o silofonista, s.m. e f. [pl. m. -sti] suonatore di xilofono. 

leggi

xilofono

o silofono, s.m. strumento musicale costituito da una serie di tavolette di legno di diversa lunghezza e disposte in scala dalla più lunga alla più corta, che si percuotono con due mazzuoli. 

leggi

xilografia

e deriv. vedi silografia e deriv.  

leggi

Sitemap