zdanovismo

s.m. indirizzo di politica culturale, avviato in unione sovietica negli anni '30 e poi esteso ad altri paesi comunisti, che imponeva come unico canone estetico il realismo socialista e istituiva un duro controllo su ogni forma di attività intellettuale | (estens.) intervento soffocante del potere politico sulla cultura.

Sitemap