zend

vedi zendo.

zendado

meno com. zendale , s.m. (ant. , poet.) (1) tessuto leggerissimo di seta; velo pregiato: venne avolta in un leggier zendado (ariosto o. f. vii, 28) (2) velo o scialle con cui le donne si coprivano la testa e le spalle (3) scialle veneziano, ampio e nero, con lunghe frange. 

leggi

zendo

o zend, s.m. denominazione, attualmente in disuso, della lingua avestica. 

leggi

Sitemap