zillo

s.m. (non com.) verso acuto e sottile, tipico delle cavallette.

zillare

v. intr. [aus. avere] (non com.) emettere zilli (detto di alcuni insetti): né ronzar api alle purpuree more, / né zillar cavallette (pascoli). 

leggi

Sitemap