zodiaco

s.m.

1.  in astronomia, fascia del cielo, limitata da due cerchi paralleli all'eclittica e distanti da questa

2.  gradi a sud e

3.  a nord, che si suddivide i

4.  parti, ciascuna caratterizzata da una costellazione (ariete, toro, gemelli, cancro, leone, vergine, bilancia, scorpione, sagittario, capricorno, aquario, pesci)

5.  in astrologia, il complesso delle dodici costellazioni, o segni, che compongono lo zodiaco.

zodiacale

agg. dello zodiaco: segni zodiacali | luce zodiacale , luminosità diffusa, prodotta dalla radiazione di elettroni e altri corpuscoli solari, osservabile lungo la fascia dello zodiaco quando il sole è al di sotto dell'orizzonte di circa 15 gradi. 

leggi

rubecchio

agg. (ant.) rosseggiante: tu vedresti il zodiaco rubecchio / ancora a l'orse più stretto rotare (dante purg. iv, 64-65). 

leggi

aquario

meno com. acquario [ac-quà-rio], s.m. (astr.) costellazione e segno dello zodiaco in cui il sole transita tra il 21 gennaio e il 19 febbraio; per estens., persona nata sotto questo segno. 

leggi

sagittario

s.m.  (1) (ant.) arciere (2) sagittario , (astr.) costellazione e segno dello zodiaco in cui il sole passa tra il 23 novembre e il 21 dicembre; per estens., persona nata sotto tale segno (3) (zool.) serpentario. 

leggi

Sitemap