zonato

agg. (non com.) fatto a zone; distinto in più zone di diverso colore: struttura zonata ; marmo zonato.

zona

s.f.  (1) parte di superficie delimitata; striscia, fascia: le pareti sono a zone di vari colori ; una zona illuminata ; zone di luce , d'ombra | zona sferica , (geom.) la parte di una superficie sferica delimitata da due piani secanti paralleli | zona celeste , (astr.) porzione della sfera celeste compresa tra due meridiani e due paralleli celesti | zona terrestre , (geog.) ognuna delle cinque fasce (zone glaciali , zone temperate e zona equatoriale) in cui si divide convenzionalmente la...

leggi

zonale

agg.  (1) (burocr.) di zona: commissariato zonale  (2) (biol.) si dice di distribuzione di raggruppamenti animali e vegetali per zone. 

leggi

zonare

v. tr. [io zòno ecc.] (ant.) cingere. 

leggi

zonatura

s.f. divisione in zone | zonatura di un minerale , alternanza di strati che differiscono per composizione chimica o per colore. 

leggi

zonazione

s.f. suddivisione di un'area o di una regione in zone differenti per natura o per destinazione. 

leggi

zoning

s.m. invar. zonizzazione. 

leggi

zonizzare

v. tr. suddividere un'area, spec. urbana, in più zone secondo la loro diversa funzione e destinazione. 

leggi

zonizzazione

s.f. lo zonizzare, l'essere zonizzato; suddivisione di una città o di un'area urbana in zone a funzione e destinazione differenziata (zona residenziale, industriale, commerciale ecc.). 

leggi

zonula

s.f. (scient.) piccola zona | zonula di zinn , (anat.) formazione anatomica dell'occhio che ha la funzione di mantenere teso il cristallino. 

leggi

zonzo

solo nella loc. andare a zonzo , passeggiare senza una meta, andare girellando qua e là. 

leggi

Sitemap