acariosi

s.f. (bot.) malattia della vite provocata da acari.

acardia

s.f. (med.) anomalia dello sviluppo embrionale consistente nell'assenza del cuore. 

leggi

acari

s.m. pl. (zool.) ordine di aracnidi di piccole dimensioni, parassiti di uomini, animali e piante | sing. [-o] ogni aracnide di tale ordine: l'acari della scabbia , della vite.  

leggi

acariasi

s.f.  (1) (med. , vet.) malattia della pelle provocata da acari (2) (vet.) grave malattia dell'apparato respiratorio delle api. 

leggi

acaricida

agg. e s.m. [pl. m. -di] (chim.) si dice di sostanza che ha il potere di uccidere gli acari. 

leggi

acarodermatite

s.f. (med.) malattia della pelle provocata da acari. 

leggi

acaroide

s.f. gommoresina di colore giallo o rossastro che cola da alcune specie di piante australiane del genere xanthorrhea; è utilizzata per preparare vernici. 

leggi

acarosi

s.f. alterazione del vino dovuta alla presenza di acari sull'uva, sulla feccia o sui tappi. 

leggi

acarpo

agg. (bot.) si dice di ogni vegetale che manca di frutto. 

leggi

Sitemap