accantonare

v. tr. [io accantóno ecc.]

1.  lasciar da parte, rinviare: accantonare un problema , un lavoro

2.  metter da parte come riserva: accantonare una somma

3.  sistemare le truppe al coperto.

perplessità

s.f. l'essere perplesso; incertezza, titubanza: avere un attimo di perplessità ; accantonare ogni perplessità.  

leggi

accantonato

part. pass. di accantonare agg.  (1) nei sign. del verbo: oggetti accantonati ; fondi accantonati  (2) (non com.) fatto ad angoli, a canti. 

leggi

accantonamento

s.m.  (1) l'accantonare (2) somma accantonata come riserva (3) alloggiamento temporaneo di truppe in baracche o edifici coperti; per estens., alloggiamento provvisorio. 

leggi

Sitemap