accidente

s.m.

1.  ciò che capita per caso; avvenimento imprevisto e gener. spiacevole: gli accidenti della vita | accidente di mare , incidente di navigazione | per accidente , per caso

2.  (med.) manifestazione morbosa improvvisa; complicazione | (fam.) colpo apoplettico; malanno: mandare un accidente a qualcuno ; gli venisse , gli prendesse un accidente!

3.  (fig. fam.) persona molto vivace: quel bambino è un accidente | persona irrequieta e fastidiosa: quell'accidente fa un baccano terribile | lavorare come un accidente , molto o in modo convulso | che accidente di persona è? , (spreg.) che strano o brutto tipo

4.  (filos.) nella filosofia aristotelica e medievale, qualsiasi proprietà che non faccia parte stabilmente e necessariamente di un essere (si contrappone a sostanza); per estens., nel linguaggio corrente, ciò che è un particolare aggiunto dall'esterno o, comunque, un dettaglio insignificante, donde le loc. fam. del tipo: non capire , non fare un accidente , non capire, non fare nulla

5.  (mus.) segno che, posto davanti a una nota, indica un'alterazione di altezza

6.  (ling.) modificazione morfologica delle parti variabili del discorso | accidenti (o fenomeni) generali , i fenomeni che possono interessare le varie parti del discorso, come metaplasmo, epitesi, metatesi, epentesi ecc.

malauguroso

agg. (non com.) di malaugurio; infausto, malaugurato; tetro, minaccioso: un accidente malauguroso ; una persona malaugurosa § malaugurosamente avv.  

leggi

accidentaccio

inter. (fam.) forma intensiva di accidenti.  

leggi

accidentale

agg.  (1) dovuto al caso; fortuito: circostanza , errore accidentale  (2) (filos.) non essenziale, accessorio: qualità accidentali  (3) (dir.) si dice di elemento non essenziale al negozio giuridico (4) carico accidentale , nelle costruzioni, carico non permanente § accidentalmente avv.  

leggi

accidentalità

s.f.  (1) l'essere accidentale; casualità: l'accidentalità di un fatto , di una disgrazia  (2) l'essere accidentato, spec. di un terreno, di un percorso. 

leggi

accidentato

agg.  (1) (non com.) colpito da una paralisi (2) irregolare, pieno di ostacoli, disuguale: terreno accidentato  (3) pieno di imprevisti, di difficoltà: un viaggio accidentato.  

leggi

accidenti

inter. espressione di meraviglia, ira, dispetto, rabbia: accidenti! ho fatto tardi; accidenti a te!.  

leggi

Sitemap