accredito

s.m. (comm. , banc.) accreditamento.

accreditare

v. tr. [io accrédito ecc.] (1) dare credito a qualcosa, avvalorare, convalidare: accreditare una notizia , un'opinione  (2) provvedere un agente diplomatico di lettere credenziali (3) (comm. , banc.) ascrivere a credito; compiere un accreditamento | accreditarsi v. rifl. acquistare credito. 

leggi

accreditabile

agg. che si può accreditare. 

leggi

accreditamento

s.m.  (1) l'accreditare | accreditamento di un agente diplomatico , (dir.) la sua presentazione ufficiale, mediante lettere credenziali, alle autorità del paese straniero nel quale egli è inviato (2) (comm. , banc.) operazione contabile mediante la quale una banca o altro ente mette a disposizione di una persona una determinata somma: ordine di accreditamento | assegno per accreditamento , quello che non può essere riscosso in contanti, ma soltanto accreditato sul conto corrente...

leggi

accreditante

part. pres. di accreditare e agg. nei sign. del verbo s.m. e f. (dir.) chi, con un'operazione contabile, mette a disposizione di altri una data somma per un tempo stabilito. 

leggi

accreditatario

s.m. [f. -a] (banc.) persona a favore della quale una banca apre un credito per conto di un cliente. 

leggi

accreditato

part. pass. di accreditare agg.  (1) che gode di credito e fiducia: notizie accreditate  (2) munito di lettere credenziali: ambasciatore accreditato presso la santa sede | giornalista accreditato , autorizzato ad accedere a determinati uffici per averne informazioni s.m. [f. -a] (banc.) chi ha un credito bancario aperto. 

leggi

Sitemap