acculare

v. tr. far indietreggiare un animale (cavallo, bue o sim.) | acculare un carro , appoggiarlo sulla parte posteriore, con le stanghe in alto | accularsi v. rifl. detto di quadrupedi, mettersi a sedere poggiando la parte anteriore del corpo sulle zampe anteriori ritte.

acculamento

s.m.  (1) l'acculare, l'accularsi, detto di animali (2) (mar.) inarcatura progressiva dei madieri di uno scafo. 

leggi

acculattare

v. tr. sollevare qualcuno per le braccia e le gambe e poi lasciarlo ricadere facendogli battere ripetutamente il sedere in terra o su una pietra (era un'antica pena; è ancora in uso fra ragazzi, come punizione scherzosa). 

leggi

acculattata

s.f. nel medioevo, pena ignominiosa che si infliggeva ai debitori insolventi acculattandoli per tre volte su di una pietra (detta pietra del vitupèro). 

leggi

acculturamento

s.m. acculturazione. 

leggi

acculturare

v. tr. (etnol. , sociol.) far compiere un processo di acculturazione | acculturarsi v. rifl. adattarsi volontariamente o forzatamente a un processo di acculturazione. 

leggi

acculturazione

s.f.  (1) (etnol.) processo di adattamento, spesso forzoso, di un popolo o di un gruppo sociale a una cultura dominante (2) (sociol.) processo di interazione e integrazione culturale tra gruppi sociali diversi. 

leggi

Sitemap