accumulo

s.m. accumulazione; insieme di cose accumulate: accumulo di materiali , di energia , di capitali , di conoscenze.

adiposità

s.f. l'essere adiposo; abnorme accumulo di grasso; obesità. 

leggi

ghiaione

s.m. accumulo di detriti rocciosi ai piedi di pareti rocciose e canaloni. 

leggi

cellulite

s.f. (med.) (1) infiammazione del tessuto connettivo cellulare (2) accumulo patologico di adipe nel tessuto sottocutaneo. 

leggi

-accino

suffisso derivativo o alterativo formato per accumulo dei suffissi -accio e -ino ; ha valore affettivo o intensivo (fantaccino , spadaccino). 

leggi

eustatismo

s.m. (geog.) variazione del livello marino per accumulo di sedimenti, spinte tettoniche o cambiamenti di clima. 

leggi

colluviale

agg. (geol.) si dice di terreno formato da un accumulo di detriti alla base dei pendii montagnosi o collinari. 

leggi

giacimento

s.m.  (1) (geol.) accumulo naturale di minerali nella crosta terrestre sfruttabili economicamente: giacimento minerario , argentifero , di petrolio  (2) (non com.) il giacere; giacitura. 

leggi

-acchiotto

suffisso alterativo di nomi e di aggettivi, formato per accumulo dei suff. -acchio e -otto ; ha valore diminutivo e vezzeggiativo (fessacchiotto , lupacchiotto). 

leggi

-accione

suffisso alterativo formato per accumulo dei suff. -accio e -one 1; ha valore insieme accrescitivo e peggiorativo, talora con sfumatura scherzosa (birbaccione , omaccione , spendaccione). 

leggi

-acchione

suffisso alterativo di nomi e di aggettivi, formato per accumulo dei suff. -acchio e -one 1; ha valore accrescitivo, quasi sempre con una connotazione ironica, spregiativa o talora vezzeggiativa (fratacchione , furbacchione , mattacchione). 

leggi

accumulare

v. tr.  (1) mettere in cumulo; mettere più cose l'una sull'altra (2) (fig.) raccogliere in quantità: accumulare denaro , esperienza | (assol.) mettere da parte denaro: quell'uomo ha accumulato per tutta la vita | accumularsi v. rifl. ammucchiarsi, ammassarsi (anche fig.). 

leggi

accumulabile

agg. che si può accumulare. 

leggi

accumulamento

s.m. l'accumulare, l'accumularsi. 

leggi

accumulatore

s.m.  (1) [f. -trice] (non com.) chi accumula (2) (tecn.) apparecchio che accumula e conserva energia elettrica, meccanica o termica in modo che si possa poi facilmente utilizzare; p. e. l'accumulatore elettrico accumula l'energia elettrica, ricevuta da un generatore di corrente continua, convertendola in energia potenziale chimica che restituisce mediante un circuito utilizzatore passivo (3) (elettron.) nei calcolatori, zona di memoria destinata alle operazioni aritmetiche e...

leggi

accumulazione

s.f.  (1) l'accumulare, l'accumularsi (2) (econ.) in un sistema economico, destinazione di parte del prodotto all'accrescimento dei mezzi di produzione | accumulazione originaria , nella teoria marxiana, fase di trasformazione economica e sociale che sta alla base del processo di accumulazione capitalistica (3) (geol.) processo di formazione di grandi depositi detritici di varia natura (alpini, desertici, glaciali ecc.) (4) bacino di accumulazione , in idraulica, lago...

leggi

Sitemap