acromatopsia

s.f. (med.) incapacità di percepire i colori, che sono visti come diversa gradazione di grigio.

Sitemap