addensamento

s.m. l'addensare, l'addensarsi; massa densa: un addensamento (di nuvole) ; un addensamento di persone.

osteopetrosi

s.f. (med.) malattia caratterizzata da addensamento del tessuto osseo, con scomparsa della sua parte spugnosa. 

leggi

protostella

s.f. (astr.) addensamento di idrogeno che, per ulteriore condensazione, potrebbe dar luogo alla formazione di una stella. 

leggi

snebbiamento

s.m. (non com.) lo snebbiare; il diradare con opportune tecniche un addensamento di nebbia, p. e. su aeroporti o autostrade | (fig.) chiarificazione: snebbiamento mentale.  

leggi

addensante

part. pres. di addensare agg. e s.m. (chim. ind.) si dice di sostanza che conferisce consistenza a liquidi o a materiali solidi di scarsa coesione. 

leggi

addensare

v. tr. [io addènso ecc.] (non com.) rendere denso, spesso, fitto | addensarsi v. rifl. o intr. pron. divenire denso o più denso; accalcarsi, infittirsi, ammassarsi: la folla si addensava nella piazza ; la nebbia si è addensata sulla valle.  

leggi

addensatore

s.m.  (1) apparecchio usato nella tecnica mineraria per separare i materiali solidi in sospensione nella torbida (2) nell'industria della carta, dispositivo a tamburo col quale si rende l'impasto più consistente. 

leggi

Sitemap