adito

(1)

s.m. (lett.) entrata, passaggio, accesso: avere adito in , a un luogo , avere il permesso di accedervi | dare adito a , (fig.) consentire l'accesso, il passaggio a qualcosa; anche, provocare, destare: un titolo di studio che dà adito all'istruzione superiore ; un comportamento che dà adito a sospetti , a critiche.

adito (2)

s.m. (archeol.) la parte più riposta del tempio greco e romano, alla quale accedevano solo i sacerdoti e dove si conservava l'immagine o il simbolo del dio.

adire

v. tr. [io adisco , tu adisci ecc. ; part. pass. adìto] (dir.) intraprendere un'attività giuridicamente rilevante: adire le vie legali , intraprendere un'azione legale contro terzi | adire una successione , entrarne legalmente in possesso mediante accettazione. 

leggi

Sitemap