adulterino

agg.

1.  relativo, conseguente ad adulterio: figlio adulterino

2.  (fig. rar.) falso, adulterato, contraffatto.

adulterare

ant. avolterare, v. tr. [io adùltero ecc.] (1) mutare fraudolentemente e a fini di lucro la qualità di un prodotto alimentare, aggiungendovi sostanze di minor valore, talvolta nocive; alterare, sofisticare (2) (fig.) falsare, corrompere, guastare: adulterare una lingua  (3) (ant.) indurre all'adulterio; prostituire (anche fig.): le cose di dio, che di bontate / deon essere spose, e voi rapaci / per oro e per argento avolterate (dante inf. xix, 2-4). 

leggi

Sitemap