attinia

o actinia, s.f. animale marino dal corpo molle a forma di sacco, con tentacoli urticanti che lo rendono simile a un fiore dai bei colori, per cui è anche detto anemone o pomodoro di mare (ord. celenterati).

sagarzia

s.f. attinia rosa, spesso parassita di mitili e granchi (cl. antozoi). 

leggi

attinente

agg. (non com.) che ha attinenza con qualcosa; pertinente: una risposta non attinente s.m. e f. (ant.) parente, amico. 

leggi

attinenza

s.f.  (1) relazione, connessione logica: non c'è alcuna attinenza fra i due casi  (2) (ant.) rapporto di parentela, di amicizia; relazione (3) pl. accessori, annessi: un palazzo e le sue attinenze.  

leggi

attingere

ant. e tosc. attignere, v. tr. [coniugato come tingere] (1) detto di acqua o di un altro liquido, prendere con un recipiente, raccogliere, tirar su: attingere acqua da un pozzo , nel fiume , al ruscello  (2) (fig.) prendere, trarre, ricavare: attingere notizie  (3) (lett.) toccare, raggiungere (anche fig.): attingere la riva , la gloria | v. intr. [aus. avere] (rar.) arrivare (anche fig.): attingere alla verità.  

leggi

attingimento

s.m. (rar.) (1) modo e atto dell'attingere (anche fig.) (2) presa di acqua: attingimento di acque pubbliche.  

leggi

attingitoio

s.m. (non com.) mestolo, ramaiolo usato per attingere acqua. 

leggi

attinicità

s.f. (fis.) proprietà di alcune radiazioni di produrre effetti chimici; in partic., in fotografia, il potere delle radiazioni di impressionare le emulsioni fotografiche. 

leggi

attinico

agg. [pl. m. -ci] (fis.) si dice di radiazione elettromagnetica dotata di particolare azione fotochimica (p. e. la radiazione ultravioletta): luce attinica , quella atta a impressionare correttamente una emulsione fotografica. 

leggi

attinide

s.m. (chim.) ognuno dei quindici elementi radioattivi, compresi fra il numero atomico 89 (attinio) e il 103 (laurenzio), che presentano strette analogie di comportamento chimico. 

leggi

attinio

s.m. (chim.) elemento metallico radioattivo il cui simbolo è ac; è fra i prodotti di decadimento dell'uranio e del torio, ma può essere prodotto anche artificialmente. 

leggi

attino

vedi attinon

leggi

Sitemap