carreggiare

v. tr. [io carréggio ecc.]

1.  (non com.) trasportare merci con carri o autoveicoli

2.  (ant.) percorrere col carro: la strada / che mal non seppe carreggiar fetòn (dante purg. iv, 71-72).

carreggiabile

agg. carrabile s.f. strada carreggiabile. 

leggi

carreggiamento

s.m. (geol.) sovrascorrimento. 

leggi

carreggiata

s.f.  (1) parte della strada riservata alla marcia dei veicoli; larghezza utile al transito di una fila di veicoli (circa (2) m): strada a due carreggiate  (3) il solco lasciato sulla strada dalle ruote dei carri | seguire la carreggiata , (fig.) seguire comportamenti abituali (4) (fig.) via retta, giusto cammino: uscire dalla carreggiata , mancare ai propri doveri; anche, divagare dall'argomento del discorso; rimettersi , rientrare in carreggiata , tornare ai propri doveri;...

leggi

carreggio

s.m.  (1) trasporto di cose su carri | nelle miniere, trasporto di minerale su vagonetti (2) insieme di carri o veicoli da trasporto, spec. al seguito di un esercito (3) (non com.) intenso e continuo transitare di carri e, più in generale, di veicoli (4) nel medioevo, obbligo di mettere gratuitamente a disposizione il proprio carro in caso di guerra o di pubblica necessità | tributo che si pagava per i carri che entravano in città. 

leggi

Sitemap