decimario

s.m. (ant.)

1.  esattore di decime

2.  registro dei beni soggetti alla decima.

decimare

v. tr. [io dècimo ecc.] (1) in età romana e anche in tempi moderni, punire per colpa gravissima un reparto militare uccidendo un soldato estratto a sorte ogni dieci (2) (estens.) falcidiare, ridurre numericamente; danneggiare gravemente: il terremoto decimò la popolazione ; la grandine ha decimato il raccolto.  

leggi

decimare

v. tr. [io dècimo ecc.] (ant.) (1) sottoporre al pagamento della decima (2) pagare la decima | v. intr. [aus. avere] (ant.) riscuotere la decima. 

leggi

decimare

v. tr. [io dècimo ecc.] (rar.) tagliare la cima degli alberi; svettare. 

leggi

Sitemap