decongestionare

v. tr. [io decongestióno ecc.]

1.  (med.) eliminare o attenuare uno stato di congestione: decongestionare un organo

2.  (fig.) rendere agevole, scorrevole, praticabile (eliminando ciò che intralciava, intasava, affollava): decongestionare il traffico , una strada | decongestionarsi v. rifl. cessare d'essere congestionato (anche fig.).

decongestionante

part. pres. di decongestionare agg. e s.m. si dice di farmaco che elimina o riduce una congestione: decongestionante nasale.  

leggi

revulsione

o rivulsione, s.f. (med.) aumento di afflusso sanguigno nei tessuti superficiali di una regione del corpo, provocato con particolari sostanze (revulsivi) allo scopo di attivare i processi reattivi o decongestionare organi sottostanti. 

leggi

decongestionamento

s.m. il decongestionare, il decongestionarsi, l'essere decongestionato (anche fig.). 

leggi

decongestione

s.f. decongestionamento. 

leggi

Sitemap