definitivo

agg. che decide di qualcosa in modo conclusivo, che mette fine a una questione: dare una risposta definitiva ; edizione definitiva , l'ultima approvata dall'autore | atto definitivo , (dir.) atto amministrativo non impugnabile in via gerarchica; sentenza definitiva , non più appellabile | in definitiva , in conclusione, insomma § definitivamente avv. in modo definitivo, conclusivo; per sempre.

avantesto

s.m. nel linguaggio della critica letteraria, le varie stesure che precedono il testo definitivo di un'opera. 

leggi

finalissima

s.f. (sport) gara, incontro definitivo di una competizione a eliminazione; anche, finale che riveste un eccezionale interesse. 

leggi

cedolare

agg. che concerne una o più cedole | (imposta) cedolare , imposta diretta pagata all'atto dell'incasso di cedole; cedolare secca , quella che aveva carattere definitivo per gli utili azionari. 

leggi

definitezza

s.f. l'essere definito. 

leggi

definitività

s.f. qualità di ciò che è definitivo. 

leggi

definito

part. pass. di definire agg. determinato, preciso, chiaro: contorni poco definiti ; una posizione politica ben definita § definitamente avv.  

leggi

definitore

s.m. [f. -trice] (non com.) chi definisce. 

leggi

definitorio

agg. (non com.) che definisce, che ha il potere di definire. 

leggi

Sitemap