defissione

(1)

s.f. nell'antichità, pratica magica dei greci e dei romani, consistente nel trafiggere con un chiodo un fantoccio rappresentante un nemico, o una tavoletta con su scritto il suo nome, al fine di procurargli dolori e sventure.

defissione (2)

s.f. (rar.) il defiggere, l'essere defisso.

Sitemap