defluire

v. intr. [io defluisco , tu defluisci ecc. ; aus. essere]

1.  scorrere verso il basso (detto di liquidi)

2.  (estens.) uscire come una corrente: la folla defluiva lentamente dalla piazza.

bocchello

s.m. piccola apertura praticata in un argine per far defluire l'acqua. 

leggi

tombino

s.m.  (1) elemento di chiusura di un pozzetto fognario (2) nelle costruzioni stradali, pozzetto o canaletto che consente di far defluire rigagnoli d'acqua. 

leggi

defluenza

s.f. (rar.) il defluire; deflusso. 

leggi

deflusso

s.m.  (1) il defluire: il deflusso della marea | in idraulica, il volume d'acqua che passa per una sezione stabilita di un corso d'acqua nell'unità di tempo (2) (estens.) l'uscire come una corrente: il deflusso degli spettatori da un teatro.  

leggi

Sitemap