delicatezza

s.f.

1.  qualità di ciò che è delicato, tenue, fine: delicatezza di carnagione , di colori

2.  fragilità, deteriorabilità: la delicatezza del vetro , di un tessuto | gracilità, debolezza di costituzione fisica

3.  discrezione, tatto, prudenza: dimostrare una grande delicatezza | gentilezza, cortesia: delicatezza d'animo ; trattare con delicatezza

4.  squisitezza, raffinatezza di un cibo o d'una bevanda | pl. cibi prelibati, raffinati

5.  pl. (lett.) mollezze, agi: crescere , vivere nelle delicatezze.

impronto

agg. (lett.) che manca di delicatezza e di discrezione § improntamente avv.  

leggi

Sitemap