democratico

agg. [pl. m. -ci]

1.  della democrazia; che si ispira ai principi della democrazia: governo , partito democratico ; sentimenti democratici

2.  (fig. pop.) si dice di chi, pur occupando una posizione preminente, si comporta con semplicità e affabilità s.m. [f. -a] chi ha idee democratiche o si comporta in modo democratico § democraticamente avv.

cartismo

s.m. movimento politico-sociale di carattere democratico sviluppatosi in inghilterra nella prima metà del sec. xix. 

leggi

socialdemocratico

agg. e s.m. [f. -a ; pl. m. -ci] (1) che, chi s'ispira ai principi della socialdemocrazia | che, chi appartiene all'ala più moderata del movimento socialista (2) che, chi appartiene al partito socialista democratico italiano: ministro , congresso socialdemocratico.  

leggi

convention

s.f. invar. assemblea generale, per lo più di natura politica: la convention del partito democratico americano.  

leggi

pidiessino

agg. e s.m. [f. -a] appartenente al partito democratico della sinistra, formazione politica derivata nel 1991 dal partito comunista italiano. 

leggi

democraticismo

non com. democratismo, s.m. atteggiamento, comportamento che vuole apparire democratico. 

leggi

democraticità

s.f. l'essere democratico. 

leggi

democratizzare

v. tr. rendere democratico; adeguare ai principi della democrazia: democratizzare le istituzioni | v. intr. [aus. avere] (non com.) parteggiare per la democrazia | democratizzarsi v. rifl. e intr. pron. diventare democratico. 

leggi

democratizzazione

s.f. il democratizzare, il democratizzarsi, l'essere democratizzato. 

leggi

Sitemap