denaroso

vedi danaroso.

denaro

o danaro, ant. denaio, danaio, anche denario nel sign. 1, s.m.  (1) (st.) moneta argentea del valore di dieci assi che era a base del sistema monetario romano | moneta argentea posta a base della riforma monetaria di carlo magno, in seguito coniata da sovrani e città per tutto il medioevo (2) ogni sorta di moneta metallica o cartacea | (estens.) quattrini, soldi, ricchezze (al pl., o al sing. con valore collettivo): denaro contante ; guadagnare denaro ; essere a corto di denaro , averne...

leggi

Sitemap