depredare

v. tr. [io deprèdo ecc.]

1.  rapinare, derubare: depredare qualcuno del denaro

2.  spogliare, mettere a sacco: depredare una città.

gualdana

s.f. (ant.) scorreria a cavallo in terra nemica, per depredare e saccheggiare: corridor vidi per la terra vostra, / o aretini, e vidi gir gualdane (dante inf. xxii, 4-5). 

leggi

depredamento

s.m. (rar.) il depredare, l'essere depredato. 

leggi

depredatore

agg. e s.m. [f. -trice] (lett.) che, chi depreda. 

leggi

depredazione

s.f. (lett.) depredamento; rapina, saccheggio. 

leggi

Sitemap