depressione

s.f.

1.  (geog.) area che si trova a un livello inferiore a quello delle regioni circostanti o al di sotto del livello del mare: depressione valliva ; la depressione caspica | (estens.) avvallamento

2.  (fis.) abbassamento della pressione ambiente per cause fisiche o meccaniche

3.  (meteor.) bassa pressione atmosferica | zona interessata da tale bassa pressione; area ciclonica

4.  (econ.) fase discendente del ciclo economico caratterizzata da riduzione della produzione e degli investimenti e da aumento della disoccupazione | la grande depressione , per antonomasia, la crisi economica del 1929 negli stati uniti

5.  (psicol.) alterazione del tono dell'umore caratterizzata da malinconia, scarso interesse per il futuro, sensi di colpa e sim. | (estens.) debolezza, avvilimento, abbattimento.

avvallamento

s.m. l'avvallarsi; abbassamento, depressione del terreno. 

leggi

frenalgia

s.f.  (1) (antiq.) depressione psichica, malinconia (2) (med.) nevralgia del diaframma. 

leggi

dolina

s.f. (geol.) depressione a forma d'imbuto, tipica delle regioni carsiche. 

leggi

depressionario

agg. che riguarda una depressione | area depressionaria , (meteor.) area ciclonica. 

leggi

acedia

s.f. (lett.) indifferenza, malinconia; stato di depressione che frena la volontà accidia. 

leggi

foiba

s.f. (geog.) depressione carsica sul fondo della quale si apre una profonda spaccatura che assorbe le acque; dolina. 

leggi

fovea

s.f. (anat.) piccola depressione sulla superficie di un organo; in partic., leggero infossamento al centro della retina dei vertebrati. 

leggi

eiettore

s.m. (mecc.) apparecchio che consente l'estrazione di un fluido da un ambiente in depressione mediante l'azione aspirante di una corrente fluida ad alta velocità. 

leggi

Sitemap