descritto

part. pass. di descrivere agg. nei sign. del verbo | codice descritto , (filol.) apografo.

descrittore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi descrive. 

leggi

epiciclo

s.m. nell'antica astronomia tolemaica, circolo descritto da un pianeta intorno a un punto ideale, il quale a sua volta avrebbe descritto un circolo intorno alla terra, detto deferente.  

leggi

tranche de vie

loc. sost. f. invar. quadro di vita vissuta, descritto realisticamente in un racconto, in un film ecc.: il romanzo naturalista prediligeva la tranche de vie.  

leggi

descrivere

v. tr. [coniugato come scrivere] (1) rappresentare con parole, per scritto o a voce, un oggetto, una persona, un evento ecc., indicandone le caratteristiche: descrivere dei fatti , un paesaggio ; descrivere il carattere di una persona  (2) tracciare, disegnare: descrivere un cerchio | tracciare compiendo un movimento: i pianeti descrivono orbite ellittiche intorno al sole  (3) (ant.) iscrivere, registrare (4) (ant.) trascrivere, copiare. 

leggi

descrittivismo

s.m. in letteratura e nelle arti figurative, tendenza ad abbondare nei particolari descrittivi: il descrittivismo settecentesco.  

leggi

descrittivo

agg.  (1) che descrive; che concerne una descrizione: una pagina descrittiva | che tende alla minuziosità, talora superficiale: uno stile freddo e descrittivo  (2) nelle scienze, si dice di quelle branche che si occupano della descrizione degli oggetti o dei fenomeni in esame: anatomia , botanica , zoologia descrittiva | geometria descrittiva , quella che studia i metodi per rappresentare su un piano gli oggetti dello spazio | grammatica descrittiva , descrizione grammaticale di una...

leggi

Sitemap