detonazione

s.f.

1.  reazione esplosiva che si propaga con velocità elevatissima, superiore a quella della deflagrazione | (estens.) esplosione, scoppio | il rumore di uno sparo

2.  combustione irregolare della miscela nei motori a scoppio, con bruschi aumenti di pressione e di temperatura; anche, il rumore che essa produce.

antidetonante

agg. e s.m. si dice di composto chimico aggiunto alle benzine per impedire la detonazione spontanea della miscela di aria carburata nei motori a combustione interna con alto rapporto di compressione. 

leggi

detonante

part. pres. di detonare agg. e s.m. si dice di sostanza capace di una reazione esplosiva quasi istantanea: un (esplosivo) detonante.  

leggi

detonare

v. intr. [io detòno ecc. ; aus. avere] esplodere in modo pressoché istantaneo, e quindi con forte rumore. 

leggi

detonatore

s.m. dispositivo atto a innescare lo scoppio di cariche esplosive. 

leggi

detonometro

s.m. apparecchio per misurare il numero di ottani di un carburante. 

leggi

Sitemap