deturpare

v. tr.

1.  rendere brutto, sfigurare: una cicatrice che deturpa il viso ; edifici che deturpano il paesaggio

2.  (fig.) corrompere, guastare, rovinare: il vizio deturpa l'anima.

vetrioleggiare

v. tr. [io vetrioléggio ecc.] (non com.) deturpare qualcuno gettandogli acido solforico sul viso. 

leggi

deturpamento

s.m. (non com.) deturpazione. 

leggi

deturpatore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi deturpa. 

leggi

deturpazione

s.f. il deturpare, l'essere deturpato; la cosa che deturpa. 

leggi

Sitemap