diventare

ant. deventare, tosc. doventare, v. intr. [io divènto ecc. ; aus. essere] divenire, venire a essere, trasformarsi in: diventare buono , brutto , grande , vecchio ; diventare ministro , sindaco ; la marmellata è diventata acida ; diventare rosso di vergogna ' diventare matto , (fig.) perdere la testa, confondersi, disperarsi: c'è da diventare matti!.

acetire

v. intr. [io acetisco , tu acetisci ecc. ; aus. essere] (non com.) diventare aceto; inacidire. 

leggi

affittire

v. tr. [io affittisco , tu affittisci ecc.] (non com.) far diventare fitto; infittire, infoltire: affittire un bosco , una siepe | v. intr. [aus. essere], affittirsi v. rifl. (non com.) diventare fitto. 

leggi

abbronzata

s.f. l'abbronzare, l'abbronzarsi | dare un'abbronzata , dare un leggero colore di bronzo | prendere un'abbronzata , diventare abbronzato. dim. abbronzatina.  

leggi

affienire

v. intr. [io affienisco , tu affienisci ecc. ; aus. essere] diventare fieno (detto di erbe o di biade che non graniscono). 

leggi

abbruttire

v. tr. [io abbruttisco , tu abbruttisci ecc.] (non com.) rendere brutto; imbruttire | v. intr. [aus. essere], abbruttirsi v. rifl. (non com.) diventare brutto, imbruttirsi. 

leggi

abbrunare

v. tr.  (1) rendere bruno (2) contrassegnare con un segno di lutto: bandiere abbrunate | abbrunarsi v. rifl. o intr. pron.  (3) diventare scuro, imbrunire (4) (non com.) vestirsi a lutto. 

leggi

abbottare

v. tr. [io abbòtto ecc.] (region.) gonfiare, far diventare gonfio: se rimango finisce che gli abbotto gli occhi (moravia) | abbottarsi v. rifl. (region.) rimpinzarsi, abbuffarsi. 

leggi

addestrare

v. tr. [io addèstro ecc.] rendere abile; ammaestrare, esercitare, allenare: addestrare qualcuno nella corsa , a correre ; addestrato alla lotta | addestrarsi v. rifl. esercitarsi in modo da diventare abile: addestrarsi nell'uso delle armi.  

leggi

Sitemap