effluvio

s.m.

1.  il diffondersi di un odore, spec. gradevole; profumo: cipressi e cedri / di puri effluvi i zefiri impregnando (foscolo sepolcri 114-115) | (iron.) cattivo odore, puzzo, miasma

2.  (estens.) emanazione, flusso: un effluvio di luce | effluvio elettrico , scarica elettrica che si produce tra due conduttori in particolari condizioni.

orezzare

v. intr. [io orézzo ecc. ; aus. avere] (ant.) (1) spirare lievemente, detto dell'aria (2) godere la frescura, stare all'ombra, detto di persona (3) (lett.) spirare un profumo, un effluvio odoroso. 

leggi

Sitemap