eh

inter. espressione che, a seconda del tono e del contesto, può significare meraviglia, rimprovero, rincrescimento, rassegnazione e sim. | pronunciata con suono aperto e prolungato, si usa familiarmente per rispondere a qualcuno che ci abbia chiamati o per indicare che non si è ben capito qualcosa.

ehi

inter.  (1) (fam.) si usa per chiamare una persona o per richiamarne l'attenzione (per lo più in tono brusco): ehi, vieni qui! ; ehi, tu! | come risposta a chi chiama: «mario!» «ehi!»  (2) esprime risentimento, indignazione oppure ammirazione, meraviglia: ehi, questo è troppo! ; ehi, che bel colpo!.  

leggi

ehilà

inter. lo stesso che ehi.  

leggi

ehm

inter. voce onom. che imita il suono di un leggero colpo di tosse e serve per esprimere imbarazzo, reticenza o minaccia. 

leggi

Sitemap