elasticità

s.f.

1.  proprietà dei corpi di deformarsi per azione di forze esterne e di riprendere la forma primitiva al cessare di queste

2.  (estens.) agilità fisica, scioltezza nei movimenti: conservare , perdere l'elasticità

3.  (fig.) capacità di variare, di adattarsi alle diverse situazioni: elasticità mentale , disposizione ad afferrare concetti e idee con prontezza e puntualità; elasticità morale , in senso negativo, tendenza al compromesso, mancanza di rigore etico

4.  (econ.) misura della relazione tra due grandezze, espressa come rapporto tra le rispettive variazioni proporzionali: elasticità della domanda rispetto al reddito ; elasticità di cassa , (banc.) i limiti entro i quali oscilla l'esigenza di liquidi per un'azienda.

inelasticità

s.f. anelasticità; mancanza di elasticità (anche fig.). 

leggi

sclerotizzare

v. tr.  (1) (med.) sclerosare (2) (fig.) irrigidire, privare di elasticità | sclerotizzarsi v. rifl.  (3) (med.) diventare sclerotico, subire un processo di sclerosi (4) (fig.) irrigidirsi, perdere elasticità. 

leggi

flaccido

agg. di scarsa consistenza ed elasticità (anche in usi fig.); cascante, floscio: pelle flaccida § flaccidamente avv.  

leggi

molleggiare

v. intr. [io molléggio ecc. ; aus. avere] (1) avere elasticità (detto di divani, materassi a molle e sim.): una poltrona che molleggia bene  (2) muovere il corpo con elasticità: quando cammina, molleggia | v. tr. dotare di molleggio: molleggiare una vettura | molleggiarsi v. rifl. muoversi con elasticità: molleggiarsi sulle gambe , sulle ginocchia , in esercizi ginnici o nello sci. 

leggi

presbiopia

s.f. (med.) disturbo visivo legato all'età, dovuto alla diminuita elasticità del cristallino e caratterizzato da incapacità di mettere a fuoco gli oggetti vicini. 

leggi

molleggio

s.m.  (1) sistema di molle che conferisce elasticità a un oggetto: il molleggio di una poltrona | (estens.) l'elasticità conferita a un oggetto da tale sistema: automobile con un buon molleggio  (2) esercizio ginnico consistente nel flettersi sulle ginocchia e nel ritornare in posizione eretta. 

leggi

elaterite

s.f. (min.) resina fossile ad alto contenuto di carbonio, che si presenta in masse brune amorfe ed è facilmente infiammabile; per la sua elasticità è detta anche gomma minerale. 

leggi

plastificante

part. pres. di plastificare agg. e s.m. si dice di sostanza che, incorporata a materie plastiche, ne migliora le caratteristiche di morbidezza, elasticità e plasticità. 

leggi

Sitemap