elettrico

agg. [pl. m. -ci]

1.  relativo all'elettricità: corrente , energia elettrica ; centrale , industria elettrica ; scarica , scossa elettrica | blu elettrico , colore verde-azzurro, simile a quello della scintilla elettrica

2.  si dice di apparecchio funzionante per mezzo dell'elettricità: motore , frullatore elettrico

3.  (fig.) teso, irrequieto, nervoso: atmosfera elettrica s.m. [f. -a] chi lavora nell'industria elettrica: il sindacato degli elettrici § elettricamente avv. dal punto di vista elettrico: un corpo elettricamente neutro | per mezzo dell'elettricità: macchina che funziona elettricamente.

anelettrico

agg. [pl. m. -ci] (fis.) si diceva di corpo non elettrico o non elettrizzabile per sfregamento; si contrapponeva a idioelettrico.  

leggi

asciugatore

s.m. apparecchio elettrico che emette aria calda per asciugare le mani. 

leggi

accendigas

s.m. invar. strumento elettrico o elettronico per accendere fiamme a gas. 

leggi

avvisatore

s.m.  (1) [f. -trice] chi avvisa (2) qualsiasi apparecchio che dia segnali d'avvertimento: avvisatore acustico , elettrico  (3) (mil.) vedetta. 

leggi

asciugacapelli

s.m. invar. apparecchio elettrico che asciuga i capelli per mezzo di un getto d'aria calda; fon. 

leggi

aspirapolvere

s.m. invar. apparecchio elettrico che aspira piccoli detriti e polvere e li raccoglie in un contenitore. 

leggi

elettrauto

s.m. invar.  (1) officina per la riparazione degli impianti elettrici degli autoveicoli (2) tecnico addetto a tali lavori. 

leggi

elettrete

s.m. (fis.) corpo dielettrico con polarizzazione elettrica permanente; costituisce l'equivalente elettrico di un magnete permanente. 

leggi

elettricista

s.m. [pl. -sti] tecnico che installa o ripara impianti e apparecchi elettrici. 

leggi

elettricità

s.f.  (1) proprietà fondamentale e primitiva della materia, che si manifesta con interazioni attrattive o repulsive fra i corpi e che è la causa prima di tutti i fenomeni detti appunto elettrici, magnetici, chimici e di alcuni fenomeni biologici (elettricità animale) (2) corrente, energia elettrica: portare l'elettricità in una zona ; oggi è mancata l'elettricità  (3) (fig.) irrequietezza, tensione, nervosismo: un ambiente saturo di elettricità.  

leggi

elettrificare

v. tr. [io elettrìfico , tu elettrìfichi ecc] trasformare o attrezzare un impianto in modo che possa funzionare con energia elettrica: elettrificare una linea ferroviaria.  

leggi

elettrificazione

s.f. l'elettrificare, l'essere elettrificato. 

leggi

elettrizzabile

agg. che può elettrizzarsi, che può essere elettrizzato. 

leggi

elettrizzante

part. pres. di elettrizzare agg. che eccita, che suscita vivo entusiasmo: una notizia , una gara elettrizzante.  

leggi

elettrizzare

v. tr.  (1) produrre l'elettrizzazione di un corpo (2) (fig.) eccitare fortemente: elettrizzare la folla | elettrizzarsi v. rifl.  (3) caricarsi di elettricità: l'ambra strofinata si elettrizza  (4) (fig.) eccitarsi, entusiasmarsi fortemente. 

leggi

elettrizzato

part. pass. di elettrizzare agg.  (1) che ha subìto un processo di elettrizzazione: corpo elettrizzato  (2) (fig.) eccitato: sentirsi elettrizzato.  

leggi

Sitemap