elettrolito

vedi elettrolita.

elettrolisi

s.f. (chim.) fenomeno dovuto al passaggio di corrente continua tra due elettrodi immersi in un composto allo stato fuso o in soluzione; nel composto gli ioni dissociati, reagendo con le cariche elettriche degli elettrodi, producono specie chimiche neutre. 

leggi

elettrolita

o elettrolito, s.m. [pl. -ti] (chim.) ogni sostanza che, disciolta in acqua o in altro solvente, o allo stato fuso, abbia la proprietà di dissociarsi in ioni. 

leggi

elettrolitico

agg. [pl. m. -ci] (chim.) relativo a elettrolisi: soluzione elettrolitica § elettroliticamente avv. mediante elettrolisi. 

leggi

elettrolizzare

v. tr. (chim.) sottoporre a elettrolisi: elettrolizzare una soluzione.  

leggi

elettrolizzatore

s.m. (ind. chim.) apparecchio in cui si compiono elettrolisi. 

leggi

elettrolizzazione

s.f. (chim.) l'elettrolizzare. 

leggi

elettrologia

s.f. parte della fisica che studia l'elettricità e i fenomeni a essa relativi. 

leggi

elettrologico

agg. [pl. m. -ci] che concerne l'elettrologia. 

leggi

elettrologo

s.m. [f. -a ; pl. m. -gi] studioso, esperto di elettrologia. 

leggi

elettroluminescenza

s.f. (fis) emissione di luce prodotta da un campo elettrico in solidi cristallini, sfruttata in alcuni tipi di lampade e nei più recenti display. 

leggi

Sitemap