elezione

s.f.

1.  l'eleggere, l'essere eletto: l'elezione del nuovo sindaco

2.  pl. l'insieme delle operazioni mediante le quali si eleggono le persone destinate a rappresentare una collettività o a ricoprire determinati uffici: elezioni amministrative , politiche , regionali ; indire le elezioni ; elezioni anticipate , che si tengono prima della scadenza prestabilita per lo scioglimento anticipato dell'organo da eleggere

3.  (lett.) scelta: di mia libera elezione | patria d'elezione, il paese dove uno ha scelto di vivere, pur essendo nato altrove | vaso d'elezione , l'apostolo san paolo, così definito negli atti in quanto strumento scelto dal signore per portare il vangelo fra i pagani e i figli d'israele | rimedio d'elezione , quello preferibile, più opportuno.

quorum

s.m. invar. quota minima, calcolata numericamente o in percentuale, dei voti espressi o dei votanti, richiesta perché una elezione o una delibera sia valida. 

leggi

Sitemap