emarginare

v. tr. [io emàrgino ecc.]

1.  (burocr.) annotare qualcosa sul margine di un documento

2.  (fig.) relegare ai margini, escludere dalla vita della collettività isolare: emarginare le minoranze.

emarginato

part. pass. di emarginare agg.  (1) (burocr.) segnato, indicato sul margine (2) (fig.) messo ai margini della vita sociale s.m.  (3) (burocr.) annotazione sul margine di un documento (4) [f. -a] (fig.) persona emarginata. 

leggi

emarginazione

s.f. l'emarginare, l'essere emarginato (spec. fig.): emarginazione sociale , culturale.  

leggi

Sitemap