enervare

v. tr. [io enèrvo ecc.]

1.  (med.) privare chirurgicamente dell'innervazione: enervare un organo

2.  (fig. ant.) snervare, infiacchire: il fine della repubblica è enervare ed indebolire, per accrescere il corpo suo, tutti gli altri corpi (machiavelli).

enervazione

s.f. (med.) operazione chirurgica volta a enervare un organo o una parte del corpo. 

leggi

Sitemap