entomata

s.m. pl. (ant) insetti.

entomo-

primo elemento di parole composte della moderna terminologia scientifica, nelle quali significa 'insetto'; è tratto dal gr. éntomon (zôion) , propr. '(animale) tagliato all'interno' (entémnein 'intagliare'), cioè 'dal corpo diviso in segmenti'. 

leggi

entomofago

agg. e s.m. [pl. m. -gi] si dice di animale che si nutre di insetti: (insetti) entomofagi.  

leggi

entomofilia

s.f. (bot.) impollinazione a opera degli insetti. 

leggi

entomofilo

agg. si dice di piante in cui l'impollinazione avviene a opera degli insetti, e dell'impollinazione stessa così conseguita. 

leggi

entomologia

s.f. ramo della zoologia che studia gli insetti. 

leggi

entomologico

agg. [pl. m. -ci] che concerne l'entomologia. 

leggi

entomologo

s.m. [f. -a ; pl. m. -gi] studioso di entomologia. 

leggi

entomostraci

o entomostrachi , s.m. pl. (zool.) sottoclasse di crostacei che presentano un numero di segmenti addominali variabile | sing. [-co] ogni crostaceo di tale sottoclasse. 

leggi

Sitemap