entrambi

ant. entrambo o intrambo o intrambi, pron. m. pl. [f. entrambe] tutti e due, ambedue: sono partiti entrambi | usato anche come agg. , seguito dall'art. determ.: entrambi i lati.

biconcavo

agg. concavo da entrambi i lati: lente biconcava , divergente. 

leggi

biconvesso

agg. convesso da entrambi i lati: lente biconvessa , convergente. 

leggi

ambosessi

o ambosesso , agg. invar. di entrambi i sessi; sia maschio sia femmina. 

leggi

bandoneon

o bandonion , s.m. invar. piccola fisarmonica con bottoni su entrambi i lati, in uso soprattutto nelle orchestre di tango latinoamericane. 

leggi

aporia

s.f. (filos.) difficoltà o incertezza che incontra il ragionamento di fronte a due argomenti opposti entrambi possibili | (estens.) difficoltà logica insolubile. 

leggi

caprini

s.m. pl. (zool.) sottofamiglia di bovidi caratterizzati dalla presenza di corna in entrambi i sessi e da un ciuffo di peli sotto il mento | sing. [-o] ogni animale di tale sottofamiglia. 

leggi

bisessualità

s.f.  (1) l'essere bisessuale; ermafroditismo (2) la condizione di chi prova attrazione per entrambi i sessi | (psicoan.) la compresenza in ogni essere umano di disposizioni sessuali maschili e femminili. 

leggi

astabile

agg. (elettron.) si dice di circuito multivibratore in cui la commutazione fra i due diversi stati di equilibrio, entrambi non stabili, è automatica e si verifica a intervalli regolari. 

leggi

appenare

v. tr. [io appéno ecc.] (ant.) dar pena, affliggere | appenarsi v. rifl. (ant. , lett.) darsi pena, affannarsi | soffrire: entrambi s'appenavano guardando quei capelli bianchi (d'annunzio). 

leggi

Sitemap