entusiasmo

s.m.

1.  commozione intensa dell'animo che si esprime con accese manifestazioni di gioia, meraviglia, ammirazione; anche, dedizione assoluta a un ideale, coinvolgimento totale nella lotta per una causa: suscitare , provare entusiasmo per qualcosa ; lasciarsi prendere dall'entusiasmo ; entusiasmo patriottico , religioso

2.  presso i greci antichi, l'essere invaso da una forza divina; riferito ai poeti, l'essere ispirato da un dio.

fanciullesco

agg. [pl. m. -schi] di, da fanciullo: entusiasmo fanciullesco | puerile, sciocco: comportamento , atteggiamento fanciullesco § fanciullescamente avv.  

leggi

giovanile

lett. giovenile, agg.  (1) proprio della giovinezza, di chi è giovane: entusiasmo , moda giovanile  (2) che, nonostante l'età, sembra ancora quello di un giovane: aspetto , carattere , entusiasmo giovanile  (3) fatto per i giovani: circolo giovanile  (4) composto da giovani: organizzazione giovanile § giovanilmente avv.  

leggi

applauso

s.m.  (1) manifestazione di consenso, ammirazione, entusiasmo espressa per lo più con battimani: uno scroscio di applausi  (2) (estens.) approvazione, lode, elogio. 

leggi

entusiasmare

v. tr. riempire di entusiasmo; appassionare, infiammare, esaltare: l'interpretazione del soprano ha entusiasmato pubblico e critica | entusiasmarsi v. rifl. farsi prendere da entusiasmo, da passione per qualcosa. 

leggi

entusiasmante

part. pres. di entusiasmare agg. che desta entusiasmo; appassionante: un concerto , uno spettacolo entusiasmante.  

leggi

Sitemap