epigrafe

s.f.

1.  breve iscrizione incisa o scolpita su tombe o altri monumenti al fine di commemorare o celebrare persone o avvenimenti | (archeol.) iscrizione antica su pietra, terracotta, metallo e altri materiali diversi dai normali materiali scrittorii (carta, papiro, pergamena, tavolette)

2.  scritto posto in fronte a un libro come dedica; citazione posta all'inizio di uno scritto

3.  a epigrafe , (tip.) si dice di un testo composto senza spezzare le parole a fine riga e con le righe tutte centrate.

epi-

primo elemento di parole composte di origine greca o di formazione moderna, dal gr. epí 'sopra, su, in, dopo, di nuovo' (epicarpo , epigrafe , epilogo). 

leggi

epigrafia

s.f.  (1) scienza che si occupa dello studio delle antiche epigrafi (2) arte di comporre epigrafi (3) il complesso delle epigrafi di una data lingua o di un dato luogo o periodo: epigrafia greca , latina.  

leggi

epigrafico

agg. [pl. m. -ci] (1) di epigrafe, di epigrafi: raccolta epigrafica  (2) (fig.) breve, concettoso, stringato: stile epigrafico § epigraficamente avv. in stile epigrafico. 

leggi

epigrafista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (1) studioso, esperto di epigrafia (2) chi scrive epigrafi. 

leggi

Sitemap