fascicolo

s.m.

1.  libretto di poche pagine; in partic., ogni singolo numero di pubblicazioni periodiche o di opere edite in dispense successive: una rivista completa di tutti i fascicoli

2.  fascio di carte o di documenti d'ufficio riguardanti qualcuno o qualcosa: fascicolo personale , che raccoglie la documentazione relativa a una persona; fascicolo penale , raccolta degli atti di un processo penale | (estens.) pratica: archiviare un fascicolo

3.  (anat.) piccolo fascio di fibre: fascicolo tendineo , muscolare.

fascicolare

agg. (anat.) relativo a un fascicolo di fibre. 

leggi

copertinato

agg. nell' editoria, si dice di libro o di fascicolo con copertina. 

leggi

modulario

s.m.  (1) fascicolo di moduli dello stesso tipo (2) raccolta di moduli diversi. 

leggi

orchestrina

s.f.  (1) dim. di orchestra  (2) piccola orchestra di musica leggera: l'orchestrina del caffè concerto  (3) fascicolo che contiene una partitura musicale per un'orchestra da ballo. 

leggi

duerno

s.m. fascicolo di un codice o di un libro composto da due fogli piegati in due e inseriti l'uno dentro l'altro, per un totale di otto pagine. 

leggi

fascicolare

v. tr. [io fascìcolo ecc.] raccogliere fogli, documenti inserendoli in un fascicolo; fare dei fascicoli. 

leggi

fascicolato

agg.  (1) raccolto in fascicolo, in fascicoli: documenti fascicolati  (2) (bot.) raccolto, disposto a fascio: radici fascicolate.  

leggi

fascicolatore

s.m. fascicolatrice. 

leggi

fascicolatrice

s.f. macchina per fascicolare, o parte di una macchina fotocopiatrice che suddivide in fasci separati le copie multiple di ogni singola pagina di un originale costituito da più pagine. 

leggi

fascicolazione

s.f. l'atto, il risultato del fascicolare: la fascicolazione dei documenti di una pratica.  

leggi

Sitemap