fascino

s.m.

1.  (ant. , lett.) malia, stregoneria con cui si influisce su altri a scopo malefico

2.  potere di seduzione esercitato da cose o persone; attrattiva, allettamento: il fascino di una città ; una donna , una persona ricca di fascino ; esercitare un fascino particolare su qualcuno.

fascinoso

agg. che è pieno di fascino, che incanta: una donna fascinosa § fascinosamente avv.  

leggi

glamour

s.m. invar. fascino irresistibile, bellezza seducente, soprattutto femminile. 

leggi

fatalone

s.m. [f. -a] (scherz.) chi crede di avere un fascino irresistibile. 

leggi

irresistibile

agg. a cui non si può resistere: un bisogno irresistibile ; l'attacco del nemico fu irresistibile ; esercitare un fascino irresistibile | persona irresistibile , dotata di grande fascino § irresistibilmente avv.  

leggi

dark lady

loc. sost. f. invar. signora che non si fa scrupolo di usare il suo fascino per indurre chi ne resta soggiogato al delitto. 

leggi

strabismo

s.m. (med.) difetto dell'occhio dovuto a una deviazione degli assi oculari | strabismo di venere , leggero strabismo, tradizionalmente considerato una nota in più del fascino femminile. 

leggi

fasciare

v. tr. [io fàscio ecc.] (1) avvolgere o coprire con una o più fasce; bendare: fasciare un neonato ; fasciare una ferita ; fasciarsi il capo prima di romperselo , (fig.) preoccuparsi per un male che non si sa se verrà | fasciare uno scafo , (mar.) coprirne l'ossatura con il fasciame (2) (estens.) avvolgere strettamente: l'abito le fasciava i fianchi  (3) (estens.) circondare, attorniare; avvolgere: beata navarra, / se s'armasse del monte che la fascia! (dante par. xix, 143-144)...

leggi

fascinare

v. tr. [io fascìno ecc.] raccogliere in fascine. 

leggi

fascina

s.f. fascio di ramoscelli e sterpi da bruciare. 

leggi

fasciname

s.m. legna minuta, insieme di ramoscelli e di sterpi con cui si fanno le fascine. 

leggi

fascinata

s.f. opera di difesa sull'argine di un fiume costituita da ammassi di fascine, per contenerne la piena. 

leggi

fascinatore

agg. e s.m. [f. -trice] (lett.) affascinatore. 

leggi

fascinazione

s.f. (lett.) l'atto di affascinare; fascino, malia. 

leggi

Sitemap