fascismo

s.m. movimento politico italiano che venne fondato nel 1919 da b. mussolini e, trasformatosi in regime, fu al potere dal 1922 al 1943 | la dottrina del fascismo, nazionalista e antidemocratica in politica, corporativista in economia | (estens.) qualsiasi regime totalitario del sec. xx fondato su un'ideologia e una politica economica di tipo fascista; anche, ideologia o atteggiamento reazionario e violento.

littorio

agg.  (1) dei littori: fascio littorio , quello dei littori romani, assunto poi come simbolo del fascismo (2) (estens.) fascista s.m. il fascio littorio in quanto emblema del fascismo; per estens., il fascismo stesso | gioventù del littorio , la gioventù dell'italia fascista. 

leggi

antifascismo

s.m. movimento di opposizione al fascismo | posizione contraria ai principi e ai metodi fascisti. 

leggi

nazifascismo

s.m.  (1) termine con cui, sul finire della seconda guerra mondiale, vennero designati unitariamente il fascismo della repubblica sociale italiana e il nazionalsocialismo tedesco: la lotta partigiana al nazifascismo  (2) l'insieme delle dottrine politico-economiche e dei sistemi di governo propri del nazismo e del fascismo, visti come un solo blocco ideologico e politico. 

leggi

neofascismo

s.m. movimento che in italia, dopo il 1945, ha ripreso l'azione politica del fascismo | (dir.) l'insieme delle attività, penalmente perseguibili, volte a ricostituire il partito fascista | (estens.) ogni attività che si ispiri all'ideologia del fascismo e miri all'instaurazione di un regime totalitario di estrema destra. 

leggi

littoriale

agg. del fascio littorio, come simbolo del fascismo | (ludi) littoriali , nel periodo fascista, gare culturali o sportive riservate agli studenti universitari. 

leggi

antemarcia

agg. e s.m. invar. che, chi aderì al fascismo prima della marcia su roma: i fascisti antemarcia ; fu un antemarcia.  

leggi

fascista

agg. [pl. m. -sti] del fascismo, dei fascisti: regime , movimento fascista | il ventennio fascista , il periodo in cui il fascismo fu al potere in italia (1922-1943) agg. e s.m. e f.  (1) che, chi è seguace del fascismo o è fautore di una politica reazionaria. dim. fascistello accr. fascistone pegg. fascistaccio  (2) (estens.) che, chi si comporta in modo antidemocratico e violento. 

leggi

repubblichino

agg. (spreg.) della repubblica sociale italiana, che fu creata dal fascismo nell'italia centro-settentrionale durante l'occupazione nazista (dicembre 1943 - aprile 1945): esercito repubblichino s.m. [f. -a] (spreg.) appartenente, aderente alla repubblica sociale italiana. 

leggi

Sitemap