fastigiato

agg.

1.  (arch.) dotato di fastigio, di frontone

2.  (bot.) si dice di alberi che, come il cipresso, hanno la chioma conica.

fastigio

s.m.  (1) (arch.) la parte alta di una struttura, e spec. di un edificio; frontone | (pitt.) la tavoletta più alta di un polittico (2) (fig. lett.) culmine, vertice, punto massimo: i fastigi della fama  (3) (med.) culmine di un sintomo, di una malattia, di un'epidemia; acme. 

leggi

Sitemap